Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Vendemmia e tradizione in Sicilia

Vendemmia e tradizione in Sicilia
Blog Tempo libero

L’inizio di Ottobre in molte parti della Sicilia coincide con l’inizio della vendemmia, così è sulle pendici dell’Etna. Oltre ai lavoratori professionisti i vigneti si animano di lavoratori d’eccezione: i bambini !

Ricordo che la vendemmia a casa degli zii quando ero piccola era una giornata speciale: ci si alzava presto per raggiungere il vigneto prima possibile altrimenti si rischiava di non trovare più grappoli sulle viti, una volta lì anche noi bambini potevamo avere un coltello o un paio di forbici da usare con un adulto e ci addentravamo tra i filari per la caccia al prezioso tesoro. Naturalmente la gara era nel riempire prima possibile la propria cassetta.

image

Oggi ho ripercorso questa bella esperienza con i miei figli che, come me alla loro età, si sono divertiti moltissimo. Oltre al divertimento della raccolta, un gioco che i miei figli hanno scoperto tra le viti  più alte è stato quello di immaginare che fossero delle caverne!

image

Tra le scoperte della giornata di vendemmia c’è stata quella della cottura del mosto per la preparazione della mostarda, un’usanza antica che prevede una lunga ebollizione a fuoco lento del mosto appena pigiato. Il mosto viene cotto insieme alla cenere, in genere di tralci di vite, che ne riduce l’acidità e lo dolcifica. Per i bambini questa preparazione è più spettacolare persino della pigiatura del mosto, che non si fa più con i piedi ma con le macchine, perché sembra la preparazione di una pozione magica!

image

La preparazione della mostarda continuerà dopo averlo fatto raffreddare ma i bambini ne vedranno e mangeranno solo il prodotto finito !

Trovo che ripercorrere le tradizioni anche attraverso queste attività sia importante e sono certa che lascerà ai miei figli bellissimi ricordi come li ha lasciati a me.

Sui vari versanti dell’Etna si vendemmierà ancora nelle prossime settimane quindi se avete la possibilità di farlo in campagna da amici o parenti non private di questa occasione i vostri bambini e se non conoscete nessuno ma avreste voglia di farlo scrivetemi e vi organizzerò una vendemmia personalizzata !

Intanto vi segnalo domenica 11 ottobre a partire dalle 10:30 la vendemmia alla Terra di Bò di Trecastagni (Ct).

 

 

 

 

Commenti (2)

    1. Grazie della precisazione. Il nome più diffuso è mostarda di uva, adesso potrò usare anche quello da Lei suggerito… è sempre bello imparare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati