Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Una giornata al mare dei “Caraibi siciliani”

Una giornata al mare dei “Caraibi siciliani”
Blog Tempo libero

Bene. Eccoci arrivati ad Agosto. A Catania (centro città) oggi ci sono 32gradi e un tasso di umidità del 62%… La tentazione di rimanere chiusi in casa con i climatizzatori accesi a palla è forte ma con due bambini, di 2 e 5 anni, l’inferno sarebbe comunque garantito quindi decidiamo di andare al mare!

Scegliamo come nostra meta una delle spiagge più belle della Sicilia Orientale, quella di San Lorenzo. Si trova a circa 100km a sud di Catania ed è raggiungibile comodamente in autostrada. Abbiamo scelto uno dei due lidi di questa località (per avere alcune comodità come bar, ombrelloni e docce) ma è possibile andare anche in spiaggia libera (accanto ai lidi). Il Lido San Lorenzo è ben attrezzato e ben tenuto (servizi igienici puliti sino alla fine della giornata!). Visto il periodo è consigliato prenotare perché altrimenti si rischia di non trovare un ombrellone libero o di averlo in ultima fila ! Io avevo avuto questa accortezza è così abbiamo un fantastico ombrellone in terza fila. Il costo per 2 ingressi (i bambini sotto i 6 anni non pagano), ombrellone e 2 lettini è stato di 18€: decisamente un buon prezzo!

Dopo aver trascorso una piacevolissima giornata, durante la quale persino mamma e papà sono riusciti a riposare un po’ mentre i bambini giocavano con sabbia, palette e secchielli, sul bagnasciuga, abbiamo deciso di fare una passeggiata nel bellissimo borgo di Marzamemi e di fermarci lì a cena.

Andare al ristorante con i bambini può diventare a volte una sofferenza per i genitori se i tempi di attesa non sono brevi, se il menù non comprende piatti che incontrino i loro gusti, se non ci sono i seggioloni per i più piccoli, se non c’ è la possibilità di farli scorrazzare .

Ecco tutto questo al Ristorante Campisi c’è. Per me, che voglio mangiare in un buon ristorante senza dover però soffrire perché ai miei bambini manca tutto quello che può rendere piacevole anche a loro mangiare in quel ristorante, questo è un buon punto di partenza per una buona recensione. Fatta questa premessa, veniamo al cibo.

Il menù è pensato per promuovere i prodotti che Campisi vende al dettaglio (le sue conserve), quindi è un po’ ripetitivo, ma per chi ci va una volta l’anno o una volta nella vita in vacanza va più che bene anche perché la posizione è davvero incantevole e l’allestimento molto semplice e accogliente. Il pesce è ottimo, fresco e cucinato bene. Il personale è molto gentile, anche con i bambini (cosa per nulla scontata). I prezzi sono ben rapportati alla qualità, un secondo di tonno costa 20€ e li vale tutti. Le porzioni sono abbondanti.

Dopo una bella giornata di mare una buona cena da Campisi fa felice tutta la famiglia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati