Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Piccolo Frank Architetto

Piccolo Frank Architetto
Blog In Evidenza Letture

Aiutare i bambini a comprendere l’arte non significa, o comunque non soltanto, far conoscere loro i nomi e le biografie degli artisti bensì abituarli a guardare l’arte perché ne siano suggestionati e affinché questa entri a far parte del loro modo di percepire il mondo.

Gli albi illustrati, quelli belli aggiungo io, possono diventare una vera e propria palestra estetica, una vera e propria galleria d’arte. Secondo Bruno Munari esiste una adeguata educazione visiva per ciascuno di noi che va perseguita attraverso l’esercizio quotidiano.

In questo esercizio quotidiano gli albi illustrati possono avere un ruolo fondamentale.

Il libro del quale parliamo oggi ci racconta il talento e l’architettura, ma soprattutto il potere dell’arte e della sua fruizione.

Il libro è Piccolo Frank Architetto di Frank Viva pubblicato in Italia da 24oreCultura in collaborazione con il MoMA.

È la storia di un nonno e un nipote: piccolo Frank, che da grande vuol fare l’architetto, e vecchio Frank egli stesso architetto.

Il piccolo Frank costruisce edifici e oggetti apparentemente assurdi, con qualsiasi cosa gli capiti sotto mano: piatti, libri, biscotti, cucchiai e rotoli di carta igienica, ma il nonno, il vecchio Frank, lo critica sempre sino a demoralizzarlo. Qui la svolta.

Il vecchio Frank decide di portare il piccolo Frank al MoMA, dove anch’ egli non va da molto tempo, per mostrare al nipote i veri architetti. Colpo di scena: sarà il vecchio Frank a fare una grande scoperta.

L’architettura è cambiata.

Rientrati a casa i due daranno libero sfogo alla fantasia creando oggetti dalle forme strambe e andranno a letto molto soddisfatti.

Piccolo Frank si addormenterà sentendosi un grande architetto, il nonno ritrova la propria passione che si era affievolita. Nonno Frank ritrova quello che James Hillman chiamava la ghianda cioè il nucleo di talento in ciascuno di noi e finalmente riesce a valorizzare quello del nipote. Vecchio Frank ritrova inoltre la giovinezza e non a caso il libro si apre con una citazione di Frank Lloyd Wright in esergo: “La giovinezza è una qualità, non una questione di circostanze”

Una storia che racconta come una visita al museo e la fruizione dell’arte possano aprire la mente di adulti e bambini, nutrendone l’immaginario.

Un libro ricco di spunti e citazioni che strizza l’occhio anche agli adulti.

Dai 5 anni

Qui il trailer del libro

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati