Lo Spunk!

Lo Spunk!
Blog In Evidenza Letture

Ho sempre amato i giornali, sin da piccola, e ho amato moltissimo il Corriere dei piccoli, voi lo ricordate?

Da tanto pensavo che mancasse un bel giornale indipendente per bambini, uno di quelli di carta, con vera carta da giornale, di quelli che pieghi e butti nello zaino o metti in tasca. Un giornale come quello dei grandi ma dedicato ai bambini, da leggere buttati per terra, scomposti sul divano, educati in poltrona, all’ombra di un albero, in spiaggia, nelle sale d’attesa, insomma dove e quando lo desiderate!

E sì sono un po’ nostalgica ma non conservatrice, amo le app per bambini, leggo molti e-book come molti libri cartacei e cerco di trasmettere le stesse passioni a mio nipote, quindi se nascesse un bel giornale per bambini on line, fatto bene, m’innamorerei anche di quello!

Ma non divaghiamo!

Un bel giornale cartaceo e indipendente per bambini, formato tabloid, con belle illustrazioni e testi curati da qualche settimana esiste e si chiama Lo Spunk!

Sì, certo, un prodotto oggi inconsueto eppure non desueto!

Progettato dal Collettivo Towanda, legato alla Momo-Libreria per Ragazzi, un gruppo di appassionate ragazze tra libraie, autrici, illustratrici, è nato a giugno grazie a una campagna di crowdfunding.

Il giornale, adatto ai bambini dai 6 ai 10 anni, ha gli ingredienti per piacere a tutti proprio tutti.

Ci sono racconti, fumetti, giochi, vignette, poi la ricetta, i consigli di lettura e anche quelli cinematografici! personalmente amo la rubrica L’impegnamani: le costruzioni per piccole e grandi mani, e adoro l’angolo della posta! Ovviamente noi di KidsTrip non potevamo rimanere indifferenti alla mappa per organizzare i viaggi con mamma e papà!

Tutto è curato nei particolari con molto gusto, studio e grande ricerca!

Ogni numero sarà diverso e ricco di novità, a partire dai colori che cambieranno ogni volta.

Uscirà trimestralmente e potrete cercarlo in libreria o ordinarlo qui e riceverlo a casa!

Costa soltanto € 3,70 a copia! Potete anche abbonarvi!

Per voi che cos’è uno Spunk? Per me un sogno nel cassetto che si realizza!

Se vi state chiedendo cosa significa Spunk, se non avete mai sentito parlare dello Spunk, ebbene correte a rimediare alla vostra lacuna, correte subito a leggere Pippi Calzelunghe!

Buon Spunk a tutti!