Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Il leone e l’uccellino! Una storia di accoglienza e amicizia!

Il leone e l’uccellino! Una storia di accoglienza e amicizia!
Blog Letture

Amo ripescare dal baule delle letture albi illustrati di qualche anno fa, e mi piace rileggerli e riscoprirli, e ogni volta svelare un nuovo piano di lettura!

Il libro del quale vi voglio raccontare oggi, Il leone e l’uccellino di Marianne Dubuc è stato pubblicato in Italia nel 2014 da Orecchio Acerbo, raffinato editore che ha regalato ai lettori italiani molti e preziosi libri.

Di questo poetico albo colpiscono ritmo e garbo. Il tempo di lettura delle immagini è in perfetta armonia con quello del testo. Un tempo che sembra essere scandito per permettere una lettura intima e riflessiva. Immagini ariose e delicate corredate da un testo essenziale e denso di significato.

   

La storia si apre con un solitario leone gentile e bonario che lavora al suo orto, quando all’improvviso un rumore sordo lo distrae e si accorge che un uccellino ferito è caduto poco distante da lui. Senza esitare lo raccoglie e lo cura; purtroppo, frattanto, lo stormo si allontana e l’uccellino rimane solo, indifeso, lontano dai suoi cari e dalla sua casa. Il leone solitario non esita, non ha alcun dubbio e lo accoglie nella sua criniera per confortarlo e scaldarlo poi lo porta con sé a casa. Tra i due nasce un’amicizia tenera e profonda. Insieme mangiano, dormono, leggono, si divertono! Il tempo scorre, arriva l’inverno che imbianca tutto di neve, eppure anche l’inverno sembra meno ostile per i due amici che lo affrontano insieme.

Un giorno arriva la bella stagione e lo stormo torna! Il leone, che sa cosa è meglio per il suo piccolo amico, lo lascia libero di andare! La vita continua e lui torna alle sue attività quotidiane anche se con un vuoto dentro. Tuttavia la speranza non lo abbandona! Una speranza ben riposta perché un giorno un dolce canto preannuncerà il ritorno di un amico che vuol trascorrere un nuovo inverno insieme.

 

Un albo che insegna il rispetto per l’altro e per la natura, una storia di accoglienza, amicizia e condivisione. Amicizia con la a maiuscola, quella che trasforma e arricchisce. Una storia che dà valore alla libertà e che insegna a prendersi cura dell’altro anche se l’altro è apparentemente molto diverso da noi!

Età dai 3 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati