Il barocco e il cioccolato di Modica

Il barocco e il cioccolato di Modica
Blog In Evidenza itinerari

Il barocco e il cioccolato di Modica

Il nostro primo fine settimana di ottobre fuori porta può essere riassunto in due sole parole: barocco e cioccolato. Due elementi che insieme hanno reso il nostro mini tour con bambini divertente e goloso. Avete indovinato la nostra meta? Siamo stati Modica! Questa piccola cittadina in provincia di Ragusa è famosa proprio per queste due autorevoli presenze di architettura e tradizione che l’hanno resa famosa in tutto il mondo.

Visitarla con i bambini è stato piacevole perché, oltre alla deliziosa opportunità di conoscere la particolare lavorazione del cioccolato modicano (a freddo), abbiamo trovato la chiave ludica per rendere la visita delle chiese barocche a misura di bambini: la conta dei gradini delle scalinate. Sembra facile ma in alcuni casi non lo è per nulla, come nel caso del bellissimo Duomo di San Giorgio la cui scalinata principale conta 164 gradini ai quali se ne sommano quasi altri 100 nelle rampe oltre la strada. I bambini, per essere sicuri del numero, hanno fatto su è giù tantissime volte divertendosi da matti!

Proprio accanto al Duomo di San Giorgio si trova il negozio di Sabadì, meta obbligata per la degustazione del cioccolato modicano biologico, che oltre ad essere buono è anche bello. Le confezioni, infatti, hanno illustrazioni e grafica di notevole raffinatezza. I bambini, e non solo, sono stati catturati in particolare da quelle all’interno delle confezioni della linea al latte. Una linea dedicata proprio alla famiglia della quale non potevamo non innamorarci.

Un’altra tappa imperdibile del tour del cioccolato modicano è l’Antica Dolceria Bonajuto, in Corso Umberto, dove è possibile avere spiegazioni sulle caratteristiche tecniche della lavorazione del cioccolato modicano e visitare il laboratorio retrostante la bottega, per assistere alla fase di “battitura” del cioccolato. Qui, su prenotazione e per piccoli gruppi, è anche possibile far partecipare i bambini alla fase finale della lavorazione, un’esperienza divertente per gustare ancora di più questo cibo da loro tanto amato.

Inutile dire che da Modica si torna con un carico pieno di cioccolato di ogni tipo, anche se a Catania non ne mancano i punti vendita. Proprio in uno di questi vi inviteremo presto per un pomeriggio cioccolattoso da leccarsi i baffi…

Presto vi sveleremo quale, continuate a seguirci!