Bambini al mare

Bambini al mare
Blog informazioni Tempo libero

11700824_10153503194816972_1548605635105561095_n

Da un paio di anni d’estate vado al mare in uno stabilimento (dalle nostre parti si chiama “lido”) molto bello a pochi km da Catania centro, è un’oasi verde di macchia mediterranea sulla Riviera dei Ciclopi (Acitrezza). La cornice è davvero straordinaria: i faraglioni di Acitrezza da una parte e il castello normanno di Acicastello dall’altra. Il Lido dei Ciclopi è completamente immerso in un bellissimo giardino che permette di trovare un po’ di riparo dal caldo nei torridi giorni estivi. Per chi ama la tintarella ci sono dei grandi solarium in legno proprio sul mare e per chi ama stare a chiacchierare o leggere sotto l’ombrellone c’è un’ampia area attrezzata (purtroppo sul cemento che  con il sole diventa rovente!!).

Il Lido ha un bel bar dove si possono gustare oltre alla rosticceria tipica (arancini, cartocciate, pizzette, etc…) anche granite e brioches (tutto buono e meno buono a seconda della gestione che cambia annualmente…), c’è anche un self service aperto solo a pranzo (13-15) dove è possibile scegliere tra tanti piatti freddi (insalate) e caldi (pasta alla norma) a costi contenuti (un primo 4-5€, un secondo 6-7€). Per chi vuole portare il pranzo da casa c’è anche un’area con tavoli e ombrelloni dove è possibile consumare i propri cibi senza il rischio di essere rimproverati (come accade in altri lidi!).

Una delle caratteristiche più apprezzate del Lido, oltre al bel giardino, è la durata della stagione di apertura estiva che va dal 15 maggio al 31 ottobre. La maggior parte dei lidi a Catania e dintorni è aperta solo dai primi di giugno ai primi di settembre, un vero peccato visto che la nostra estate dura davvero 6 mesi!! Proprio per tutte queste sue peculiarità e servizi i costi del Lido sono un po’ altini (ingresso 8€ , ombrellone con sedie 2,50€, lettino sul solarium 5€)

Veniamo ai punti dolenti del Lido… Nonostante abbia un piccolo parco giochi e una bella piscina (con acqua salata)  dove moltissimi bambini amano trascorrere ore e ore ma che proprio per questo è un’inferno, non ci sono aree per i bambini più piccoli. In un  lido senza la sabbia non è facile intrattenere i bambini, soprattutto i più piccoli, che spesso vengono sistemati alla meno peggio a terra (sul cemento) sotto l’ombrellone con teli, piscinette gonfiabili e giochini vari. I bambini non reggono a lungo questa sistemazione e dopo un po’ iniziano a girare per tutto il lido salendo e scendendo scale (ce ne sono tante!!), ad arrampicarsi sugli scogli, a correre a destra e sinistra con grande gioia delle mamme e dei papà che fanno ginnastica standogli dietro. Devo dire che il personale è molto gentile e  atttento e anche se i bambini a volte sfuggono al controllo dei genitori c’è sempre qualcuno che li tiene d’occhio. I bagnini in particolare sono straordinari, concoscono tutti i clienti abituali  e memorizzano in fretta quelli nuovi. Più di una volta il mio piccolo mi è stato riportato da uno di loro !

CLZeKhmWsAAbFoO

 

Per evitare tutto questo e rendere la permanenza nel lido meno “faticosa” penso sarebbe bene attrezzare un solarium con ombrelloni, piscinette e giochini per tutti i bambini più piccoli. Il solarium sul mare, esposto al vento e alla brezza, è sicuramente meno caldo della parte in cemento. Inoltre i bambini potrebbero giocare tutti insieme e le mamme potrebbero starsene un po’ tranquille, su una sdraio. Oltre a questo potrebbe essere una buona idea organizzare dei laboratori creativi al bar, dove si sta freschi e tanti bambini sarebbero felici di colorare, ritagliare, incollare e creare !

Un lido bello come questo, che offre tanti servizi per trascorrere piacevoli giornate, dovrebbe offrirne qualcuno in più per le famiglie. Oltre all’animazione caciarona c’è tanto altro da fare con i bambini al mare!!